Natale In Sud-Est Europa

Nei paesi europei la maggior parte del sud-est, il Natale è una delle feste più importanti dell’anno, fatta eccezione per la Bosnia, l’Albania e Erzegovina. La stagione delle feste di altri paesi comincia dal 6 dicembre, che è la festa di San Nicola, e termina due o tre giorni dopo Natale. Nella maggior parte dei paesi, è una tradizione di fare regali, come caramelle, biscotti, giocattoli, ecc per i bambini in questo giorno. In precedenza, non era una tradizione nei paesi del sudest europei per scambiarsi regali, ma in questi giorni, è diventata una consuetudine. In paesi come Malta e la Turchia, la tradizione è diversa, come a Malta, presepi, la messa di mezzanotte e la celebrazione della vigilia di Natale è molto importante, mentre in Turchia, la gente celebra il compleanno di San Nicola e il tempo dei festeggiamenti inizia dal 6 dicembre e dura fino al 25 dicembre. Passare attraverso l’articolo per saperne di più su i costumi di Natale e le pratiche in questi paesi.



Maltese natalizie
L’isola di Malta segue la linea temporale abituale di celebrare il Natale, ma ci sono alcune pratiche che lo rendono diverso dagli altri. Malta celebra questa stagione di festa per decorare la città con presepi, noto anche come presepi, che sono impreziosite da immagini d’argilla di Gesù Bambino, la Madonna, San Giuseppe, i pastori, le pecore, i Re Magi e cantanti di strada. A Malta, queste cifre sono noti come ‘Pasturi’. Altre statue sono anche messo nel presepe come ‘taz-zaqq’ (il suonatore di cornamusa), ‘tat-tanbur’ (il batterista mano) e ‘taz-zavzava’ o ‘tar-rabbaba’ (il giocatore tamburo a frizione), che rappresenta la cultura maltese.

Decorare presepi di Natale è una delle tradizioni più famose e importanti di Malta e Gozo. Il grande presepe è noto come ‘il-presepju’, che si trova nelle chiese, centri giovanili, ospedali e case. C’è un altro presepe chiamato ‘il-devo’, in cui vi è un solo bambino piccolo con le effigi piccoli. La gente decorare questi presepi con luci e altri elementi decorativi e questi sono poi portati in processione in cui i bambini piccoli che tengono effigi di Gesù canti cantare e diffondere la gioia del Natale. E ‘stato nel 1826, quando questa pratica è stata avviata e il presepe prima nota è stata fatta dalle Benedettine.

Come molti altri paesi, il Natale nel sud-est Europa, si celebra il 25 dicembre e il momento clou l’occasione è la festa di Natale. Il piatto comune per il Natale composto di tacchino con verdure e patate tritate, torte, budino di Natale, timpana, maccheroni al forno cioè ricoperta di pasta croccante, e altri piatti tradizionali. La specialità di questo posto è la ‘Qaghaq ta’ l-Ghasel ‘o anelli di miele che sono serviti come dessert durante il periodo di Natale allegro.

Tradizioni di Natale in Turchia
Si ritiene che San Nicola nacque a Patara, in Turchia, e che era un famoso vescovo che era molto gentile con i bambini. Il suo compleanno si celebra ogni anno con un festival di tre giorni che continua fino a Natale. La festa di Natale è uno degli eventi più importanti della celebrazione. Elementi base di riso e riso sono serviti al banchetto. Si dice che la vigilia di Natale in Turchia è incompleta senza un gioco del Lotto, che è un gioco tradizionale dei Turchi. Inoltre, la gente compra lotteria in quanto ritengono che il Natale porta in barca un sacco di fortuna con esso. La tradizione di decorare la alberi di Natale non è molto popolare in questa parte del mondo, ma alcune persone, al giorno d’oggi, lo stanno facendo con zelo.

Christmas Wishes Quotes
12 giorni di Natale Lyrics
Natale In Argentina
Decorazioni di Natale gonfiabile
Natale In Grecia
Decorazione di Natale per porta
Luci di Natale 2012
Leggenda dei tre Borse
Lettera a Santa
Natale Torta nuziale
Calza di Natale