Natale in Siria

Siria, dove solo il 10% di tutta la popolazione segue il cristianesimo, festeggia il Natale con lo stesso entusiasmo come ovunque in Occidente. Qui, dal momento che la maggioranza delle persone sono arabi, il messaggio di saluto standard del Natale è ‘Milad Majid’, che in arabo significa Buon Natale. Natale in Siria si celebra il 6 dicembre e le chiese della Siria tenere masse speciali in onore di San Nicola Taumaturgo la cui leggenda è simile a quella di San Nicola e Babbo Natale. Come è il caso con la maggior parte dei paesi del mondo, la tradizione di scambio di doni esiste anche in Siria. Qui, naturalmente, in linea con le tradizioni locali e l’importanza che i cammelli tenere in loro, è il più piccolo Camel dei Magi, che porta i regali per i bambini, alla vigilia di Natale. Il più piccolo cammello è un carattere stagionale della storia della Natività e si dice che aveva un tempo estremo di massima per rendere al viaggio, ma ha raggiunto nonostante la sua snervamento. Per la sua fedeltà e la volontà di vedere il Bambino Gesù, ha ottenuto la benedizione di immortalità e, di conseguenza, su ogni notte 5 gennaio, il cammello piccolo porta doni.



Siria natalizie

Spregiudicatezza Natale Poesie
Natale In Libano
Natale Decorazioni per parete
Festa di Natale Preghiera
Film di Natale per bambini
Christmas In Nuova Zelanda
Natale Candy Cane Tovagliolo Anelli
Vive a Santa in Lapponia!
Colori di Natale
Ornamenti di Natale in legno
Albero di Natale Leggende