Legend Of Baboushka

Araldi Natale un tempo del fare festa e regali, di legame con amici e familiari e di trascorrere il tempo nel caldo bagliore dell’amore. Naturalmente, i regali sono la parte più atteso e più amato del Natale. Si tratta di una tradizione che, secondo la leggenda, ha continuato fin dalla nascita di Cristo, quando Egli è stato offerto i primi regali che sarebbe poi diventata un aspetto importante della celebrazione della sua nascita. E come i regali, racconti di Natale sono anche parte integrante di questa occasione. Ogni regione ha la sua storia preferita di Natale che gli anziani e bambini amano raccontare in questo periodo. Il rituale di fare regali durante il periodo natalizio, in particolare per i bambini, ha avuto la sua origine in una leggenda molto toccante. Questa è la leggenda di Baboushka e, è opinione diffusa che ha avuto origine in Russia. Questa storia era molto popolare in Russia prima della rivoluzione del 1917.



The Legend
La leggenda di Baboushka è di circa una donna anziana e sola che è considerato di aver iniziato la tradizione di fare regali ai bambini. Baboushka, che significa ‘nonna’ o ‘vecchia’ in russo, viveva in una grande casa, sicuro e al caldo. Tuttavia, ha condotto una vita molto solitaria, senza amici, aziendali o vicini di casa. Solo il suono di viaggiatori di passaggio nei loro carri e animali al pascolo vicino potrebbe rompere la monotonia della sua esistenza, che costituiscono il suo unico conforto. Avrebbe fornire cibo agli animali e uccelli e di offrire un luogo di riposo per i viaggiatori stanchi.

Quando venne l’inverno, e l’inverno in Russia è lunga e triste, questi piccoli comfort anche svanire. Anche gli uccelli, che avrebbe lasciato le briciole, per l’avrebbe disertare per climi più caldi, lasciando la vecchia triste e solo, che desiderano e pregando per la società. Fu in una notte d’inverno come, quando cercava di dormire, di aver sentito un rumore più forte in costante crescita – voci e grugniti – e lei sapeva che non ci sono esseri umani o animali per miglia attorno, quello che con tutta la terra di essere imbiancata dalla neve . Poco dopo, sentì un forte bussare alla sua porta e si precipitò ad aprire, pensando che deve essere un viaggiatore freddo e affamato solo di trovare tre cavalli di grandi dimensioni con tre nobili vestiti, pensò, alcuni degli abiti più belli e più ricchi che avesse mai visto.

Baboushka invitato gli uomini all’interno ma hanno declinato. Invece, la invita a viaggiare con loro, a Betlemme, dove erano legati, hanno detto, per trovare e accogliere il bambino che sarebbe stato il re degli ebrei e condurre l’umanità alla salvezza. Dal momento che, era notte e il rigido inverno, la vecchia madre ha chiesto gli stranieri a scendere e passare la notte a casa sua in modo che tutti possono lasciare la mattina ma hanno declinato, dicendo che non voglio essere in ritardo, e si avviò . Più tardi quella notte, pensò di tre uomini e le notizie strane che hanno sostenuto circa il bambino che sarebbe stato il re. Si sentiva triste a rifiutato il loro invito e così, lì per lì, ha deciso di incontrare il bambino.

Ha raccolto alcuni gingilli al dono di lui e di cui la notte fredda e buia. Ma, come la fortuna ha voluto che, nonostante viaggiando in lungo e in largo che riuscì a trovare né il re fanciullo, né i viaggiatori. La leggenda vuole che la vecchia madre sta cercando il re ragazzo fino ad oggi e che ogni volta che incontra un bambino che presenta lui / lei con ninnoli e prosegue la sua ricerca. Così, dalla sua, ha origine l’usanza di fare regali ai bambini a Natale, senza dubbio per continuare l’opera pia di Baboushka.

Christian Christmas Songs
Holly e Ivy superstizioni
Ornamenti di Natale personalizzati
Canzoni di Natale rock
Classico film di Natale
Inspirational Citazioni di Natale
Divertente film di Natale
Centrotavola di Natale Poinsettia
Vacanze di Natale low cost
Vacanze mazzolini
Ornamenti di Natale in legno