La vita è meravigliosa

Il film ‘La vita è meravigliosa’ si basa sul racconto ‘Il dono più grande’, scritto da Philip Van Doren Stern. Il film, diretto da Frank Capra, è stato rilasciato nel 1946. La sceneggiatura del film è basata sul mondo dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale ed è principalmente visto attraverso flashback. Come si naviga attraverso questo articolo, si incontra il riassunto / storia di ‘La vita è meravigliosa’.



Il film è basato nella città fittizia di Bedford Falls, poco dopo la fine della seconda guerra mondiale. E ‘la vigilia di Natale e George Bailey (James Stewart) è frustrato con la sua vita. Egli sta subendo delle perdite nella sua professione, è coinvolta nello scandalo del fallimento e in cima a tutto questo, è anche ricercato dalla polizia per appropriazione indebita di denaro. Circondato da tutte queste delusioni della sua vita, George decide di suicidarsi. Tuttavia, le preghiere della sua famiglia e amici raggiungono il cielo e Dio manda Clarence Odbody (Henry Travers), un Angelo, per salvarlo.

Al fine di conoscere George, Clarence passa per il suo passato e in questo modo, gli spettatori a vedere la maggior parte del film in flashback. Intera vita di George Bailey arriva di fronte a Clarence, insieme a tutti i beni che le cose che ha fatto nella sua vita. Egli vede George salvare suo fratello Harry in un incidente ghiaccio slittino e prevenire il chimico per cui lavora, accidentalmente mettere veleno in bottiglia di medicina di un bambino. Con il tempo, George diventa una persona matura, ma continua con le sue buone azioni. Dà i suoi sogni di esercitare le sue responsabilità in Bedford Falls e, invece, compie il sogno di suo fratello di andare in un college.

Dopo la morte di suo padre, George si assume la responsabilità di Bailey edificio di prestito e di associazione, che prevede un tetto a molte persone. Il giorno del suo matrimonio con Maria (Donna Reed), George prende i soldi dalla loro luna di miele fondo per tirare fuori l’edificio e di associazione prestito dal pericolo di andare sotto il martello. Con il tempo, ha la fortuna di avere quattro figli. Un giorno, lo zio Billy (Thomas Mitchell) perde $ 8.000 mentre si stava recando in banca. Con la polizia alla sua porta di casa, George decide di suicidarsi gettandosi nel fiume.

Clarence Odbody lo sta aspettando in riva al fiume. Sente George proclamando che egli desidera non essere mai nato e decide di concedergli il suo desiderio. Clarence George fa vedere come la vita sarebbe stato, se lui non fosse mai nato. George è ora in Bedford Falls, che è priva di lui. Si è trasformato in un quartiere povero ed è conosciuta come Pottersville. La gente di Pottersville sono triste e triste e anche Maria è una donna sola. Nessuno lo riconosce più. George si precipita verso il fiume, ancora una volta e invita Clarence per salvarlo. Improvvisamente, si ritrova a Bedford Falls il giorno di Natale.

Nel momento in cui George entra in città, che vede i suoi amici e familiari di incontro per il suo supporto e la raccolta di denaro per salvare la ‘edificio di prestito e di associazione’ e lui di essere rovinato. George rende conto di quanto ha fatto la differenza per la vita delle persone che lo circondano e che, anche se, la vita è piena di problemi, è ancora degna di essere vissuta. Verso la fine, veniamo a sapere che, anche dopo 200 anni di tentativi, Clarence non ha ancora guadagnato le ali. Il film si conclude con Zuzu (figlia di George) sentire una campana sul loro albero di Natale e dicendo, Maestro dice: ogni volta che una campana suona, un angelo mette le ali.

Il migliore albero di Natale
Natale in Messico
Home Decorazioni di Natale
Top Ten di Natale Film
Decorare con Ghirlande di Natale
Spirito di Natale Quotes
Ultimi Natale Lyrics
Lettera a Santa
Vigilia di Natale Film
Decorazioni di Natale da sposa
Natale In Brasile